Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Ski Night Show

Tra esibizioni e freestyle sulla neve della Paganella Ski Area


Una serata incredibile di pura emozione tra musica, evoluzioni freestyle e tanto divertimento…è questo lo Ski Night Show, lo spettacolo più cool sulla neve che si terrà questa domenica 24 gennaio e che vedrà impegnati grandi professionisti dello sci che regaleranno momenti davvero pazzeschi!
L’evento si svolgerà a partire dalle ore 21.30 presso la località Dosson (fermata intermedia telecabina Andalo - Doss Pelà), direttamente sulle piste, dove tutte le scuole di sci dell’Altopiano della Paganella con i loro maestri si esibiranno con coreografie mozzafiato nelle varie tecniche di discesa con sci, telemark, carving, snowboard, doghe; le Guide Alpine daranno dimostrazioni di sci alpinismo e ciaspole, mentre le tecniche di intervento di soccorso nelle piste saranno dimostrate dal gruppo Croce Bianca in Paganella e dai Vigili del Fuoco volontari di Andalo. Assisterete ad un concentrato di bravura ed esperienza di quanti per passione o lavoro dedicano il proprio tempo e vita alla montagna, alla sicurezza e alla protezione dei residenti e turisti.
 
Vi saranno poi atterraggi con parapendio in notturna del Club Vola Bass di Molveno, manovre di rombanti gatti delle nevi ed evoluzioni con motoslitte, esibizioni a cavallo di skijoring curata dal Centro equitazione Andalo, lo “sci e sliton de na volta” con il Paganella Telemark Club, la discesa dei ragazzi del Paganella Ski Team, freestyle ed acrobazie da urlo con sci e snowboard ed una fiaccolata tricolore finale.

Uno show adrenalinico sulla neve con evoluzioni spettacolari accompagnato da musica e dj set presso il Rifugio Dosson…assolutamente da non perdere!
 
 
 
 
22.01.2016
scritto da Marisa Paoli
 
Consiglia articolo